Un poema epico, un erotismo intimo e raffinato. Vera cultura

Baccanali – La grande caccia

LINK AD AMAZON
Baccanali narra del viaggio intrapreso dal satiro Kydauros presso la catena montuosa della Nonacride, in Arcadia; un viaggio alla ricerca delle ninfe: creature che lo spirito dei boschi è solito cacciare quali prede d’amore fatuo. È qui che avviene l’incontro con Crizia, una ninfa che darà inizio al più perverso e crudele dei giochi di seduzione, mai perpetrato fino a ora nei confronti di un essere semidivino: una caccia senza regole, dai toni oscuri.
Molti sono i canti così forgiati all’interno del Nymphaeum che Kydauros disvela fra le fitte foglie di quel mistico luogo. Un bosco che non solo diviene un privilegiato nido d’amore, ma anche un mistico antro dove consumare le proprie fantasie erotiche; a testimonianza di ciò, le diverse vicissitudini alle quali il satiro assiste e partecipa rappresentano momenti contesi fra l’amore più puro e la crudeltà più feroce, tali da trasformare creature come Seiphoros, il Signore dei Cavalli o lo stesso Orfeo in protagonisti ai limiti della brutalità. Baccanali rivisita gran parte della mitologia classica in chiave del tutto nuova e intrigante, filtrata attraverso il genere erotico, dove il sangue si mescola al desiderio in un unicum d’eccezione.
Questa opera letteraria è in vendita su Amazon in versione ebook e carta. Per leggere l’anteprima e acquistarlo, clicca sul carrello Amazon 

Prezzo: €2,99